come opera un lions club
 
Riflettiamo...
ESSERE LIONS
Torna all’indiceRiflessioni.html

Spesso leggiamo sulla stampa locale di qualche manifestazione organizzata dal Lions Club "nome A" o dal Lions Club "nome B", sempre un  Lions Club, che ogni volta si presenta con un nome diverso. Certamente ogni socio Lions ha la consapevolezza di essere iscritto ad una Associazione UNICA e INTERNAZIONALE, ma visto che nei nostri comunicati stampa ci presentiamo sempre con nomi diversi, siamo sicuri che nelle persone non Lions, non finisca per produrre una immagine parziale della nostra attività. Tanti club anche con la loro specifica identità, in un ambito locale dopo anni di contatti, evidentemente sono anche conosciuti, ma si sono mai chiesti quante persone del loro territorio sanno che anche altri clubs di territori adiacenti pur avendo diversi nomi, hanno gli stessi obiettivi e le stesse finalità. Siamo sicuri che quando presentiamo un nostro "Service di Club" al territorio, in alto su locandine, articoli stampa, manifesti, sia sempre ben evidente la scritta LIONS CLUBS INTERNATIONAL, accompagnato da un'unico logo sempre UGUALE, riservando il nome del nostro club solo in una parte inferiore fra i riferimenti locali da contattare per le necessarie informazioni? Se questo non avviene e il riferimento principale è sempre e solo il nome del nostro Club, alla fine è solo il Club ad essere conosciuto, ma il suo ruolo "associativo" un po meno, specie se non viene durante il Service, adeguatamente spiegato e non solo sottinteso. Tutto questo perchè l'elemento base di una informazione efficace, è che essa deve essere chiara, univoca, ma soprattutto deve  essere evidente anche ai più sprovveduti.

Questo ci deve far capire che il singolo Club Lions non opera mai solo per se stesso e in forma isolata, ma per conseguire con forme adattate alle diverse condizioni ed esigenze locali una serie di obiettivi o fini comuni. Un Club Lions, di solito non è mai paragonabile nelle sua attività  e obiettivi ad altre associazioni presenti nei singoli territori, ma rappresenta una struttura più complessa e ramificata. I singoli Club sono di fatto tanti “SOCI”di un’unica grande Associazione trasversale ed internazionale che prende il nome di LIONS CLUBS INTERNATIONAL, con il termine Clubs declinato al plurale che di fatto appare significativo in questa ottica.

Chi immagina il singolo Club come una struttura che opera solo nell’ambito del suo territorio di competenza, commette un grossolano errore. Certo, ogni club opera localmente, ma ogni azione che fa, rappresenta una strategia paragonabile alla singola tessera di un grande puzzle; solo se le tessere si incastrano nel modo giusto si può osservare l’intero puzzle e comprendere la vera grandezza della Associazione dei Lions Clubs, diversamente guardando la singola tessera, si vede solo un piccolo particolare che a volte non è immediatamente comprensibile a tutti. Solo allora si capisce perchè alla guida del Club, ogni anno vi è sempre un presidente diverso, scelto a rotazione fra i soci del club stesso, solo allora appare evidente che egli è solamente un amministratore temporaneo della attivita del gruppo, perchè la vera strategia operativa è ad un livello superiore ed è legata ad una condivisione degli obiettivi che ogni anno attraverso appositi Congressi Nazionali ed internazionali, tutti i vari Clubs Lions si danno come impegno comune.