PERCHé trovare nuovi soci
 
Riflettiamo...
ESSERE LIONS
Torna all’indiceRiflessioni.html

Molti amici esprimono dubbi sulla campagna di crescita numerica avviata nei Distretti Lions per portare velocemente nei club sempre nuovi soci? Temono che questa “fretta di  avere nuovi soci” non sia sempre una garanzia per avere soci consapevoli e di qualità.

Vi risponderò con una banale riflessione “matematica”, che facevo quando ero Governatore.  Spesso noi Lions dimentichiamo due grandi vantaggi che da quasi 100 anni abbiamo sempre utilizzato, il dividendo e il moltiplicatore. Qualsiasi progetto che potrebbe apparire grande e irraggiungibile, attraverso l’applicazione del dividendo diventa piccolo e fattibile,  perchè lo suddividiamo per il grande numero dei soci della nostra Associazione. Mentre di contro, qualsiasi nostra piccola opera singola, se moltiplicata proprio per il grande numero dei nostri soci e dei nostri clubs, alla fine diventa un grande risultato.

il DIVIDENDO E IL MOLTIPLICATORE, rappresentano quindi la nostra migliore strategia da mettere in campo. Questa recente necessità di crescita associativa, non va pertanto vista come una mera ambizione numerica, ma perchè il moltiplicatore e il dividendo diventano importanti proprio in funzione di questa auspicata crescita di soci e di clubs. Portare un nuovo socio fra noi, non è quindi solo un modo di avere un amico in più, ma anche una strategia concreta per essere più efficaci e risolutivi verso i problemi che dobbiamo affrontare non solo a livello territoriale come in passato, ma ora più che mai in un ambito globalizzato di tipo mondiale.